Test macchina pane Panasonic SD-ZB2512

In Panasonic, il panettiere è un vero concentrato di tecnologia. Il modello Panasonic SD-ZB2512 riunisce tutto ciò che ci si aspetta da una macchina di questo tipo: distributore automatico, stabilità della temperatura… L’abbiamo testato.

Specifiche tecniche di Panasonic SD-ZB2512

Questo panificio opera ad una potenza di 550 W, rispetto a poco più di 700 W della concorrenza. Ma questo non influisce in alcun modo sulle sue prestazioni. Anche le dimensioni del pane sono diverse da quelle normalmente presenti sul mercato: 640 g, 800 g e 1 kg.

Questo modello viene fornito con :

  • 2 tazze di misura per la misurazione di liquidi e lievito naturale.
  • un cucchiaio dosatore a doppia estremità (zuppa e caffè)
  • cucchiaio a lievitazione naturale
  • un libro di cucina.

Il pannello di controllo è facilmente accessibile sulla parte superiore dell’unità. Quando il coperchio viene sollevato, si ha la lista dei programmi, un distributore automatico di ingredienti e un distributore di lievito.

Una delle caratteristiche speciali e delle innovazioni di questo apparecchio è il sensore di temperatura che funziona su due fronti: un sensore di temperatura ambiente e un sensore di temperatura interno. In concreto, la temperatura ambiente non influenzerà il processo o la durata della preparazione del pane grazie a questa prodezza. La macchina sa come adattarsi.

Design ed ergonomia

Con la sua finitura in acciaio inossidabile e il coperchio nero, questo modello ha un design piuttosto professionale ed elegante. Le sue linee pulite lo rendono il protagonista della cucina, un elettrodomestico che non si vuole conservare nell’armadio, ma al contrario, da esporre sul piano di lavoro. Le sue dimensioni sono 25,6 x 38,2 x 38,9 cm e pesa 6,9 kg.

Non c’è una finestra trasparente per questo modello, ma un coperchio curvo che nasconde piccoli gadget. I piedini antiscivolo stabilizzano l’apparecchio sul tavolo o sul piano di lavoro.

Caratteristiche e programmi Panasonic SD-ZB2512

Sono disponibili 17 programmi automatici per la preparazione di tutti i tipi di ricette:

  • pane casereccio fatto in casa
  • pane rustico a lievitazione naturale
  • pancake di campagna al gusto di lievito
  • pane di farro
  • senza glutine
  • pane di base
  • brioche
  • pane di segale
  • integrale
  • Pane francese
  • Pane italiano
  • pane per panini
  • marmellata
  • composta
  • Incolla
  • pasta per pizza
  • cucina singola

Distributore automatico di ingredienti

Questo è il bello di questo dispositivo. Il piccolo scomparto all’interno del coperchio è stato progettato per contenere semi e frutta secca per valorizzare le ricette del pane. L’apparecchio si occupa di versarli nella ricetta al momento giusto.

Distributore di lievito

Un’altra innovazione di questo modello Panasonic. Invece di incorporare direttamente il lievito con la farina e gli altri ingredienti nel tino, viene versato nel dispenser. La macchina lo aggiunge gradualmente alla ricetta.

Inizio ritardato con la Panasonic SD-ZB2512

È possibile programmare l’apparecchio con 13 ore di anticipo per avere il pane caldo all’ora desiderata. Tuttavia, è meglio evitare ingredienti che si deteriorano e si rovinano rapidamente, come uova, latte crudo e frutta. Questa opzione non è disponibile per alcuni programmi, come marmellata, pasta e pane veloce.

Utilizzare Panasonic SD-ZB2512

Le fasi di preparazione del pane sono molto facilitate, poiché la macchina si occupa di tutto. Basta versare gli ingredienti nella ciotola e nei distributori automatici, selezionare il programma, il peso del pane (640 g, 800 g e 1 kg) e il livello di cottura della crosta (chiara, media o scura), quindi accendere la macchina.

Il pane viene poi preparato in 4 fasi: riposo, impastamento, lievitazione e cottura. Di solito è durante il processo di impastamento che il distributore automatico versa gli ingredienti extra nell’impasto. Gli ingredienti umidi o fondenti come cioccolato, salumi, frutta fresca e candita o formaggio devono essere aggiunti manualmente. La macchina di solito dà un segnale quando è il momento.

Cucinare da solo

Questa funzione è adatta per riscaldare il pane già cotto o per estendere il tempo di cottura di un programma al termine del ciclo. Questo programma può essere utilizzato anche per continuare a cuocere il pane se nel frattempo si verifica un’interruzione di corrente. In tutti i casi, il timer deve essere impostato manualmente ed è preferibile monitorare l’andamento del processo di cottura.

Qualità del pane

Grazie al sensore di temperatura, la lievitazione del pane è sempre perfetta, purché il dosaggio di ogni ingrediente sia scrupolosamente rispettato. Il successo del pane sta soprattutto nella quantità degli ingredienti. Il ricettario è molto utile a questo proposito. Il tempo di cottura è quindi lo stesso per tutti i programmi di panificazione, indipendentemente dalla temperatura.

Opinioni dei clienti sulla Panasonic SD-ZB2512

Questo panificio soddisfa molti clienti e i feedback positivi sono numerosi. Con una media complessiva di 4,4 stelle su 5 da parte dei consumatori, questa macchina è al top della gamma dei panificatori. Il pane è delizioso ed è facile da usare!

Opinione editoriale e conclusioni sulla macchina per il pane Panasonic SD-ZB2512

Punti di forzaPanasonic SD-ZB2512

  • Progettazione accurata
  • 17 programmi tra cui scegliere
  • Sensore di temperatura
  • Distributore automatico per ingredienti e lievito
  • La qualità del pane
  • Ricettario
  • Istruzioni illustrate e dettagliate

Punti di debolezza

  • Non ci si tiene al caldo
  • Partenza ritardata di 13 ore, due ore in meno rispetto all’orario di partenza dei concorrenti
  • Il rivestimento antiaderente del serbatoio si deteriora rapidamente secondo alcuni utenti.
  • Preoccupazione per il distributore automatico di ingredienti secondo alcuni utenti.

Nota dell’editore

Per i redattori, è semplicemente il miglior panificatore sul mercato. Panasonic è davvero all’altezza della sua reputazione offrendo questa macchina ricca di gadget. La varietà di ricette possibili fa davvero venire voglia di ripensare le colazioni per renderle più facili da usare e fatte in casa al 100%. Un dispositivo che può essere utilizzato anche per ogni occasione, sia che si tratti di preparare pane per panini, pane tostato, o anche per fare l’impasto della pizza senza sforzo. La qualità ha un prezzo, ma per i perfezionisti che vogliono il meglio nella loro cucina, l’investimento vale la pena.

 

Vedi anche:

macchina pane Moulinex Pain Doré, macchina pane Pain & Délices, macchina pane Home Bread Baguette

Panasonic SD-ZB2512KXE Macchina del Pane con...
1.777 Recensioni
Panasonic SD-ZB2512KXE Macchina del Pane con...
  • Macchina del pane automatica
  • Recipiente da 1,2 kg rivestito in diamond fluorol
  • Vaschette automatiche per lievito e ingredienti aggiuntivi
  • 33 programmi automatici incluso senza glutine, brioche, marmellata e composta
  • Macchina del pane, 2 bicchieri dosatori, cucchiaio dosatore, cucchiaino dosatore per lievito...